Family day Roma 2016

0
 L’associazione Arché aderisce e sostiene il Family Day che si terrà a Roma il prossimo 30 Gennaio e si unisce con forza al Comitato organizzatore “Difendiamo i Nostri Figli” nell’invito alla partecipazione rivolto a famiglie, genitori, educatori e cittadini italiani di ogni pensiero politico e credo religioso.

Mettiamoci in marcia insieme, movimenti, associazioni, liberi cittadini:

  • per dire no ad una legge che in maniera diretta va a ledere i diritti dei più deboli e indifesi: i bambini hanno diritto e hanno bisogno di avere una mamma ed un papà e questo non può venire loro negato da una iniqua norma di Stato #StepchildAdoption
  • per dire no alla mercificazione delle donne e dei bambini, che la legge in discussione in Parlamento favorisce attraverso l’avallo della disumana pratica dell’utero in affitto #UteroInAffitto
  • per dire no al sistema di pensiero impiantato sull’antropologia di genere, che mira ad eliminare le differenze tra maschile e femminile e – introducendosi subdolamente nelle scuole di ogni ordine e grado – mette a repentaglio la corretta formazione delle identità e delle coscienze delle nuove generazioni e la libertà educativa delle famiglie #IdeologiaGender

Per questo motivo ci incontreremo a Roma da tutta Italia, per la seconda volta in pochi mesi, per dare vita ad un gesto che potrà essere storico per l’Italia e l’Europa. Un gesto nato dal basso, da persone comuni che pur nelle difficoltà di ogni giorno, scelgono di impegnarsi per affermare responsabilmente e su un piano di ragione che la famiglia composta da un uomo e una donna è il bene primario che ogni società che vuol dirsi davvero civile è chiamata a tutelare e proteggere: per questo chiediamo che vengano messe in atto reali politiche che la aiutino e che venga riconosciuta l’intrinseca ricchezza che scaturisce dall’incontro del mondo maschile con il mondo femminile, ambiente naturale per la crescita dei figli.

Sarà un bellissimo giorno da trascorrere insieme e da ricordare poi nel tempo a venire!

#FamilyDay #StopCirinna

Share.

Comments are closed.