14 febbraio 2015 – IL SUDORE DELLA FRONTE – Il senso del lavoro dal monastero al Ministero

0

“Il Signore prese l’uomo e lo pose nel giardino dell’Eden perché lo coltivasse e lo custodisse.” (Gen 2, 15). Fin dalla creazione il lavoro è stato parte essenziale ed esistenziale dell’uomo. Una parte cioè preesistente alla “caduta”, dopo la quale ad esso vengono associate pena e fatica.

Con dolore ne trarrai il cibo per tutti i giorni della tua vita … Con il sudore del tuo volto mangerai il pane (Gen 3, 18-19)

Nella nostra vita, come nella società, il tema del lavoro ha una posizione centrale. Per la sua mancanza, per il suo eccesso, per le condizioni ingiuste in cui si manifesta o per i privilegi disordinati che segnano altrettanti squilibri. Dal lavoro di tutti dipende molto del nostro vivere civile o incivile. Molta sofferenza di oggi è direttamente o indirettamente collegata allo smarrimento dell’uomo per la relazione adulterata con il suo essere lavoratore.

In questa seconda giornata di formazione intraprenderemo un viaggio nella storia dell’uomo alla ricerca di quegli astri (Fil 2,15) che possono guidarci oggi a riscoprire la nostra piena vocazione di cristiani anche nella dimensione del lavoro, certi, citando Alessandro Sortino relatore nella scorsa giornata di formazione, che anche in quest’occasione potremo alla fine dire che …“la verità è sempre una sorpresa”!
Pippo Corigliano, ingegnere napoletano, è stato per quarant’anni circa il portavoce dell’Opus Dei in Italia. Esperto di comunicazione e scrittore di successo, si è sempre molto prodigato nella formazione cristiana e professionale dei giovani. La sua ultima attività editoriale consiste nella trilogia “Preferisco il Paradiso – la vita eterna, com’è e come arrivarci”, “Un lavoro soprannaturale – la mia vita nell’Opus Dei” e “Quando Dio è contento – il segreto della felicità”, tutti editi dalla Mondadori.

 

Seconda giornata di formazione 2015: “IL SUDORE DELLA FRONTE – Il senso del lavoro dal monastero al Ministerocon la partecipazione dell’Ing. Pippo Corigliano.

La giornata si svolgerà Sabato 14 Febbraio presso Casa Santa Francesca Romana in Via dei Vascellari, 61.

Per partecipare è necessario mandare una mail entro giovedì 12 Febbraio a info@archenet.org specificando nome e cognome.

Qui riportiamo il programma completo della giornata:

10:00 Santa Messa nella cappella della Casa

10:45 Prima relazione
IL SUDORE DELLA FRONTE
Il senso del lavoro dal monastero al Ministero

Relatore: dott. Matteo Catizzone, Socio di Archè

13:00 Pranzo

15:00 Seconda relazione
LA SANTIFICAZIONE DEL LAVORO
Relatore: Ing. Pippo Corigliano

17:00 Conclusioni Magisteriali

Modera l’Avv. Luca Silvestri, VicePresidente dell’Associazione Archè

 

Il costo per l’intera giornata comprensivo del pranzo è di 30 euro.

I ragazzi fino a 25 anni possono partecipare alla giornata GRATUITAMENTE.

Per le famiglie con bambini è previsto in loco un servizio di baby-sitting GRATUITO. Per servirvi al meglio vi preghiamo di comunicarci il prima possibile eventuali bambini presenti, specificandone l’età.

Qui il calendario completo delle giornate di formazione Archè 2015

 

Share.

Comments are closed.