Le radici occulte della modernità

0

Le ragioni e le cause degli avvenimenti storici sono davvero solo il frutto di un divenire pilotato dalle leggi immanenti dell’economia?

Ed è vero, come afferma la vulgata storicista, che l’elemento “religioso” e “spirituale” non ha avuto alcun peso sostanziale nella genesi delle ideologie moderne?

Con questo primo incontro, l’associazione Arché vuole porre l’accento su un aspetto oscuro e spesso dimenticato dalla storiografia contemporanea: quello in cui, alle radici delle ideologie e degli eventi della storia moderna, possono rintracciarsi sorprendenti richiami“occulti”, enigmatici intrecci tra ideologie ed esoterismi, eventi storici condizionati dall’agire di “realtà segrete” i cui fini restano quasi sempre incomprensibili (e inconfessabili?) alle grandi masse.

Un viaggio, rigorosamente storico e scientifico, che, al di là di ogni banalizzazione complottistica, ripercorrerà gli ultimi secoli alla ricerca dei segni, a volte palesi a volte nascosti, di una storia “altra” che è ancora tutta da riscoprire e valorizzare: dalla nascita della Massoneria moderna all’Illuminismo, dall’inestricabile intreccio di positivismo e occultismo che domina il XIX secolo alle sorprendenti radici delle grandi ideologie modernee di certi fenomeni “di moda” che in troppi, ancora oggi, ritengono “spontanei”.

Casa Santa Francesca Romana, via dei Vascellari 61 (Trastevere)
SABATO 16 GENNAIO 2010
Sul tema
LE RADICI OCCULTE DELLA MODERNITA’

Programma
10:00 Ora media nella cappella della Casa

10:30 Prima relazione
LE RADICI OCCULTE DELLA MODERNITA’
(dott Gianluca Marletta)

13:00 Pranzo

15:00 Seconda relazione
UNO SGUARDO PROFETICO SULL’ATTUALITA’
(Prof. Michele Battista)

17:00 Conclusioni a cura dell’assistente ecclesiastico, mons. Giuseppe Tonello


 

Share.

Comments are closed.