Browsing: News

Le novità dall’associazione

Appuntamenti 2018

L’impressione è che specie negli ultimi anni nella comunicazione ad ogni livello (mass-media, pubblicità, web…) i “messaggi” a sfondo erotico/sessuale siano incrementati notevolmente.
Ok, diciamolo francamente, non è solo un’impressione: anche i dati dicono che si tratta di una sorta di accerchiamento/bombardamento, che non risparmia nessuno, disintegrando qualsiasi concetto di “fascia protetta”.
E allora, se l’informazione (…) sul tema è già così abbondante, può avere senso trascorrere una giornata insieme invitandovi a partecipare perché “finalmente si parla di sesso”?
Sì, se – per un verso – anche a noi appare che in questa comunicazione ipertrofica è proprio la sessualità umana ad essere “disintegrata”, decostruita, cioè “scomposta/decomposta”, in quanto esibita soltanto sotto un aspetto (vale a dire quello più superficiale), senza mai essere inserita in quel quadro più ampio che essa esige o se non altro merita.
E ancora sì, se – per altro verso – abbiamo constatato che per troppo tempo, specie in ambiente cattolico, di sessualità si è preferito fare a meno di parlare, rappresentando la stessa l’argomento tabù per eccellenza, in quanto materiale scottante da maneggiare con cura, o meglio da non maneggiare affatto.

Noi, nella relazione della mattina, con l’aiuto dei soci di Archè, affronteremo insieme questi temi incendiari senza timore di bruciarci e consapevoli che è con il fuoco che si riesce a dare la forma più bella ai metalli più preziosi.
Invece nel pomeriggio scopriremo insieme alla tutor Ketty Mazza, biologa ed esperta formatrice dei ragazzi, che in realtà c’è già da tanti anni chi in Italia si spende con creatività per insegnare ai ragazzi il tema dell’educazione all’affettività e alla sessualità, in maniera sana e integrata.

Appuntamenti 2018

La giornata formativa si terrà a Casa di Ossò in via di Val Cannuta.
Solo gli sciocchi pensano che i tempi odierni siano peggiori di quelli passati. Che i ragazzi di oggi siano più ”difficili” di quelli di una volta. E che educare i ”Millennials” (i nati dopo il 2000) sia impresa infinitamente più complessa che educare le generazioni passate.
D’altra parte non possiamo non vedere come l’industria del divertimento, le mille distrazioni pronte all’uso e l’invadenza delle nuove tecnologie costituiscano una sfida in più per gli educatori (famiglia e scuola in primis).
Il nostro Pinocchio – il ragazzino che sta muovendo i suoi primi passi per diventare un uomo – oggi si ritrova ad affrontare le potenziali distrazioni, non per strada, ma dentro casa sua, a portata di mano. Il gatto e la volpe, lo spettacolo dei burattini di Mangiafuoco, Lucignolo e il paese dei balocchi, tutti insieme, h 24, in camera sua, a portata di smartphone, tablet, Playstation o X-box.
Cosa fare? Come accompagnarli a scoprire dentro di sé le grandi domande che fanno diventar grande ogni piccolo uomo? Come evitare di logorarci, genitori e figli, in estenuanti discussioni e ”sfide”, che trasformano i primi in occhiuti poliziotti e i secondi in anarchici di primo pelo, desiderosi di sottrarsi ad ogni controllo?
Proviamo a rifletterci su insieme, aiutati nel pomeriggio anche da Franco Nembrini, che, attraverso le pagine di Pinocchio, ci offrirà spunti e piste per accompagnare i nostri ragazzi a ritrovare la vera strada di casa e il vero sè, nell’abbraccio del Padre.

Appuntamenti 2018

L’associazione Arché presenta un ciclo di 3 incontri su Amoris Laetitia – Dalla A alla Z: appuntamento alla parrocchia di Santa Regina Mundi e San Bonaventura in zona Torre Spaccata.
Queste le date degli incontri serali:
– giovedi 12 marzo alle ore 20:45 a Santa Regina Mundi
– lunedi 12 marzo alle ore 20:45 a San Bonvantura
– venerdi 23 marzo alle 20:45 a Santa Regina Mundi

Appuntamenti 2017

Lo schermo piatto del tuo smartphone ti appiattisce la vita o ti dà una dimensione in più ? Dipende da come usi i pollici.
In questa giornata scoprirai con storie di vita vissuta raccontate anche in prima persona come farsi male o come farsi bene con il web e i social networks.
La mattina: TUTTI PAZZI PER IL WEB – Suggerimenti per navigare senza naufragare
Il pomeriggio: VIRTUALMENTE REALI – Una storia di relazioni dal pixel alla persona, con Thomas Colasanti, music.off founder
Durante la giornata: ANIMAZIONE BAMBINI (4-9 anni) E RAGAZZI (10-13) e relazione pomeridiana pensata per gli adolescenti

Appuntamenti 2017

A gennaio parleremo della crisi dell’uomo moderno, del cosiddetto “homo oeconomicus”, facendo un focus sul suo rapporto con il lavoro.
Parleremo anche della possibilità di viverlo in modo pieno e vero, restituendogli il suo più alto significato. Parleremo anche dei fari collocati lungo la storia ed ancora presenti per illuminare un cammino pieno di vita.

La mattina avremo la possibilità di ascoltare Gabriele Gabrielli, docente della Luiss, in passato Responsabile delle Risorse Umane di importanti aziende italiane e fondatore della Fondazione lavoroperlapersona. Ci racconterà la sua esperienza e le motivazioni che lo hanno spinto a promuovere e diffondere una nuova cultura del lavoro… per la persona.

Nel pomeriggio Matteo Catizzone (socio di Archè) estenderà lo sguardo anche ad altre variabili dell’economia che hanno un impatto diretto sulla nostra vita… e di come in passato uomini che hanno vissuto momenti simili ai nostri sono riusciti ad accendere una fiammella che si è propagata lungo la storia e, se pur affievolita, rimane sempre accesa.

Durante la giornata: ANIMAZIONE BAMBINI (4-9 anni) E RAGAZZI (10-13) e relazione pomeridiana pensata per gli adolescenti

Appuntamenti 2016

Lontano dalla percezione dei non addetti ai lavori, la scuola si sta avviando verso una delle sue più profonde trasformazioni degli ultimi decenni, che non dovrebbe lasciarci passivi e indifferenti.
Dietro una pretesa volontà di adeguarla ad una società indubbiamente mutata, informatizzata, globalizzata ed ‘interconnessa’, che richiede innegabilmente altre competenze – intenzione in sé corretta –, non sembra arbitrario riconoscere un’inquietante deriva culturale che rischia di ridurla da quel luogo di formazione integrale della persona e di crescita umana che pure avrebbe dovuto e voluto essere, ad ambiente pseudo-educativo povero e puramente funzionale al sistema produttivo, caratterizzato da depotenziamento cognitivo e da una logica di efficientistico e strumentale “avviamento al lavoro”.
Noi, come sempre, vorremmo rispondere senza perderci in diatribe e polemiche, dando il nostro piccolo contributo a chi desidera rimanere vigile e presente rispetto a queste dinamiche.
Nella mattina: DECOSTRUZIONE IN CORSO – I cartoni ed i simboli che “fanno scuola”
Nel pomeriggio: DA PINOCCHIO IN CATTEDRA AL PAESE DEI BALOCCHI – con Enzo Pennetta
Durante la giornata: ANIMAZIONE BAMBINI (4-9 anni) E RAGAZZI (10-13) e relazione pomeridiana pensata per gli adolescenti

Appuntamenti 2015

Prendete appunti sui vostri calendari 2015:
finalmente pubblichiamo le date delle giornate formative dell’anno prossimo

10/01 Come fai ad essere cattolico?
14/02 Il sudore della fronte
21/03 Giovani, mica scemi
18/04 Maschio e femmina
16/05 Dall’alfa all’omega
13/06 Uomini vivi

Nella pagina all’interno qualche informazione in più sulle tematiche e sui relatori esterni: anche quest’anno il programma è ricco di di argomenti attualissimi e di ospiti illustri!

News

A Sant’Achille Martire, in zona Talenti a Roma, Archè presenta:

10/11/2014 GENERI ALIMENTATI – Riflessioni non conformiste su omofobia e ideologia di genere
24/11/2014 ATTACCO ALLA FAMIGLIA – Alla ricerca dei nemici di casa nostra
15/12/2014 SORELLA MORTE – Un approfondimento su fine-vita, sofferenza, eutanasia

Giornate di formazione

Le giornate di formazione di Archè constano di due incontri: quello della mattina viene curato direttamente dai membri dell’associazione.

Ecco invece chi sono stati (e chi saranno nel 2014) i relatori degli incontri formativi del pomeriggio